progettorussia.it
il primo sito dedicato al gemellaggio scolastico tra l'Italia e la Russia

Italiano
Русский

Appia Viaggi sas
AMAT SpA
EduCentral rating
Casa Isabella
Hotel Eden Park
Gabbiano Hotel
ONL Mir Nauki
Provincia di Taranto
Comune di Taranto
Centro Servizi Amministrativi di Taranto
Assindustria Taranto
Sovrano Militare Ordine di Malta
Hotel Soyuz
Orizzonte Scuola
SO.EL.TA. Elettromeccanica
Icoman Italia

 INCONTRO ALLA DUMA DI STATO
Il 20 novembre, nell'ambito del pro-gramma di scambio di esperienze cul-turali e didattiche, si č tenuto presso la Duma di Stato un incontro tra i parla-mentari russi e i rappresentanti di alcu-ne istituzioni scolastiche italiane e rus-se. E' intervenuto all'incontro anche il Console Generale d'Italia a Mosca Pier-gabriele Papadia de Bottini.
Aleksandr Ageev, primo vicepresidente della Commissione Affari Costituzionali della Duma di Stato, nel dare il benve-nuto agli ospiti italiani, ha sottolineato che la cooperazione tra l'Italia e la Rus-sia nel campo della cultura umanistica ha oramai una storia decennale che vanta progetti congiunti portati avanti con successo e che continua a svilup-parsi in modo dinamico rappresentando una prioritą nei rapporti bilaterali tra i due paesi.
Nel corso della tavola rotonda i deputati della Camera bassa del Parlamento e i dirigenti delle scuole italiane e mosco-vite hanno condiviso le esperienze rela-tive ad alcuni programmi di cooperazio-ne nel campo dell'istruzione, tra i quali i progetti bilaterali riguardanti l'aggior-namento del personale scolastico e l'in-tegrazione culturale dei migranti. La delegazione italiana ha espresso le sue preoccupazioni in merito alla trasforma-zione del sistema scolastico russo de-terminata dall'entrata in vigore, a parti-re dal mese di settembre 2013, delle nuove norme che regolamentano il set-tore dell'istruzione. Il prof. Stefano Mil-da, dirigente scolastico di un liceo ita-liano, ha espresso la proposta di rea-lizzare uno studio comparato della legi-slazione scolastica dei due paesi allo scopo di elaborare dei programmi di studio congiunti per gli studenti italiani e russi.
Tatjana Kravets, dirigente scolastico di una scuola di Mosca, ha condiviso con i deputati e con il Console l'esperienza di collaborazione gią in atto nell'ambito dei programmi bilaterali di formazione degli insegnanti ed ha espresso le pro-prie impressioni riguardanti le visite in Italia, nel corso delle quali un gruppo di docenti russi ha seguito dei corsi di per-fezionamento per insegnanti di lingua italiana per stranieri.
Viktor Shudegov, Vicepresidente della Commissione Istruzione della Duma di Stato, ha sostenuto la proposta avan-zata dai  partecipanti  all'incontro  di  e-
Il Console Generale d'Italia a Mosca Piergabriele Papadia de Bottini
I deputati della Duma incontrano la delegazione della rete Progetto Russia
stendere i programmi di studio della lingua italiana in Russia non solo a li-vello universitario, ma anche a livello scolastico.
Il Console Generale della Repubblica Italiana a Mosca Piergabriele Papadia de Bottini ha, da parte sua, confermato ai presenti il forte interesse delle auto-ritą italiane a promuovere lo sviluppo del dialogo interculturale tra i due paesi ed ha assicurato ai presenti all'incontro che da parte italiana saranno intrapresi tutti i passi necessari al fine di ottenere la massima semplificazione delle proce-dure per l'ottenimento dei visti richiesti nell'ambito dei programmi di coopera-zione culturale e turistica.
Al termine dell'incontro Aleksandr Ageev ha augurato agli ospiti italiani che il soggiorno nella capitale russa possa essere interessante e proficuo sul piano professionale ed ha ringraziato per l'in-teresse manifestato nei confronti delle attivitą svolte dalla Camera bassa del Parlamento russo.
La delegazione italiana in visita alla Du-ma di Stato del Parlamento Federale della Federazione Russa ha inoltre assi-stito ad una seduta plenaria ed ha vi-sitato gli uffici del gruppo parlamentare di Russia Giusta, approfondendo la co-noscenza della storia parlamentare del paese e dell'organizzazione del sistema legislativo.

Il coordinatore del progetto Gennaro Esposito con il preside Stefano Milda
  Web Design by Francesco Lentini
Copyright © 2003 progettorussia.it