progettorussia.it
il primo sito dedicato al gemellaggio scolastico tra l'Italia e la Russia

Italiano
Русский

Appia Viaggi sas
AMAT SpA
EduCentral rating
Casa Isabella
Hotel Eden Park
Gabbiano Hotel
ONL Mir Nauki
Provincia di Taranto
Comune di Taranto
Centro Servizi Amministrativi di Taranto
Assindustria Taranto
Sovrano Militare Ordine di Malta
Hotel Soyuz
Orizzonte Scuola
SO.EL.TA. Elettromeccanica
Icoman Italia

 VISITA A MOSCA
Con la sigla del nuovo accordo di pro-gramma firmato tra il coordinatore della rete Progetto Russia Gennaro Esposito e il nuovo Provveditore agli Studi di Mo-sca Nord Vladimir Razdin si è conclusa la visita a Mosca della delegazione del-le scuole di Taranto.
Della delegazione facevano parte, oltre ai dirigenti e ai docenti delle scuole del-la rete, anche tre rappresentanti della Università degli Studi di Bari nelle per-sone della prof.ssa Patrizia Mazzotta, Direttrice del Dipartimento Pratiche Lin-guistiche, della dr.ssa Anna Lucia Lec-cese dell’Ateneo di Bari e del prof. Mar-co Caratozzolo, docente di lingua russa.
In particolare, l’accordo prevede quanto segue:
1. La conferma dell’impegno per lo stu-dio reciproco delle lingue
2. La conferma dell’ospitalità in fami-glia degli allievi durante gli scambi
3. La conferma della partecipazione ai Festival delle attività espressive orga-nizzati a Taranto e a Mosca
4. La conferma dell'organizzazione dei campus estivi per l’apprendimento delle lingue
5. Lo sviluppo delle iniziative di turismo culturale per operatori scolastici e cultu-rali delle due parti
6. L'avvio dell’impiego di nuove tecno-logie informatiche e multimediali per la realizzazione di ricerche congiunte da parte degli studenti delle due parti
7. L'avvio di una forte e qualificata col-laborazione tra l’Istituto Umanistico Pe-dagogico di Mosca e l’Università degli Studi di Bari
8. La possibilità di coinvolgere anche i-stituzioni scolastiche di altre regioni ita-liane nel programma di collaborazione sin qui attuato con le scuole di Taranto.
Per quanto concerne la collaborazione con l’Università di Bari, la prof.ssa Maz-zotta, Dirigente del Dipartimento delle Pratiche Linguistiche dell’Università di Bari, a nome del Magnifico Rettore prof. Petrocelli e del Preside della Facoltà di Lingue Straniere prof. Guaragnella, ha formulato le proposte dell’Università nei seguenti punti:
1. Realizzazione di stage per docenti di madrelingua russa che intendono per-fezionarsi nell’insegnamento della lin-gua italiana nelle scuole di Mosca
2. Realizzazione di stage per studenti delle Università di Mosca che intendono acquisire elementi  di  perfezionamento
Il Preside del Liceo "De Ruggieri" Ste-fano Milda interviene alla Conferenza
Vladimir Razdin riceve i delegati della rete scolastica italiana Progetto Russia
per la conoscenza della lingua e della cultura italiana
3. Realizzazione di iniziative di collabo-razione a distanza attraverso l’impiego delle nuove tecnologie della comunica-zione
Tutte le iniziative si dovrebbero realiz-zare, nelle proposte della parte italiana e di quella russa, in regime di recipro-cità.
La visita ha avuto inizio il giorno 18 ot-tobre con la visita delle scuole gemel-late. Va riferito, in proposito, che nel settembre del 2008 è entrata a far par-te della rete il 10° Circolo Didattico di Taranto "Carlo Lorenzini" diretto dalla dirigente Carla Gravina, che ha avviato un rapporto di partenariato e collabora-zione con l'Istituto N°1250 di Mosca di-retto dalla Preside Svetlana Maksimova.
Nel corso della permanenza a Mosca la delegazione ha avuto modo di ripercor-rere il cammino sino ad ora svolto al fine di avviare lo sviluppo del Progetto Russia verso obiettivi sempre più signi-ficativi sia per quanto concerne il nume-ro dei partecipanti coinvolti, sia per ciò che riguarda la qualità dei risultati con-seguiti sul piano scientifico e operativo.
In particolare, si è avuto modo di con-statare e di apprezzare che nel corso di questi anni di collaborazione centinaia di ragazzi hanno avuto la possibilità di conoscersi e di verificare le affinità e le diversità culturali, vivendole come ele-mento unificante nella comune condivi-sione di una forte aspirazione alla pace.
Ciò è emerso nel corso della Conferen-za svoltasi presso il Provveditorato agli Studi del Distretto di Mosca Nord, pre-sieduta dal Vice Provveditore dr.ssa La-risa Portyanskaya.
Aprendo i lavori, Larisa Portyanskaya ha sottolineato come il progetto, che già  >
Larisa Portyanskaya apre la Conferenza dedicata alla cooperazione con l'Italia
  Web Design by Francesco Lentini
Copyright © 2003 progettorussia.it